Milano Marittima Mare Forza 100

19/09/2011

Milano Marittima Mare Forza 100

 

Lunedi 19, alle ore 20.30, presso I Magazzini del Sale di Cervia, si è tenuta l'assemblea Generale di Presentazione del Programma di iniziative “Milano Marittima – Mare Forza 100”, organizzata dall'Associazione Project Pro-Loco Milano Marittima, in collaborazione con le principali associazioni e cooperative del territorio, la Pubblica Amministrazione e l’Agenzia di Comunicazione Publione. Erano presenti circa 70 operatori, tra albergatori, commercianti, artigiani e operatori della spiaggia.

Il programma “Mare Forza 100”, così definito per collegarlo alle iniziative del Comune di Cervia per celebrare i primi 100 anni della località ha l’obiettivo di consolidare l’immagine di Milano Marittima, come località elettiva di un qualificato ed esclusivo turismo, per attrarre nuovi flussi di traffico, a beneficio di tutte le attività produttive del territorio.

L’Assemblea è stata quindi l'occasione per illustrare a tutto il tessuto produttivo del territorio, gli sviluppi e l’andamento dei lavori di progettazione degli eventi, per raccogliere commenti e suggerimenti, dei quali la Pro-Loco e l’Agenzia Publione, (agenzia di comunicazione incaricata della gestione del programma) potranno tener conto nella finalizzazione dei singoli progetti.

A dimostrazione della profonda condivisione del progetto, erano presenti gli esponenti di tutte le associazioni e nel corso dell’Assemblea, alcuni sono stati chiamati a testimoniare il proprio impegno al programma.

 

Nel corso dell’Assemblea l'agenzia ha informato i presenti sull'andamento delle iniziative proposte.

Ampio spazio è stato riservato alle iniziative per l’ormai imminente celebrazione del Natale, per la quale PubliOne ha promosso ed avviato un positivo e qualificante rapporto di collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera, alla quale, dopo l’eventuale, auspicata delibera del Consiglio Accademico (che si riunirà nelle prossime settimane), potrà essere affidata la progettazione e la realizzazione un Presepio artistico che verrà allestito a Milano Marittima per il Natale 2011 e che poi potrà essere, con gli opportuni aggiornamenti, allestito anche negli anni successivi: almeno sino alla scadenza dell’Expo 2015, in occasione della quale le due “Milano” (la lombarda e la romagnola) sapranno proporre un utile, positivo gemellaggio.

L'Accademia di Brera si potrà confermare, quindi, come partner ideale del programma della Pro-Loco, coordinato con quello del Comune di Cervia per il suo prestigio, ma anche per il legame storico tra Milano Marittima e l'Ateneo lombardo. Giuseppe Palanti, infatti, il grande artista che ha partecipato alla progettazione dell'assetto urbano di Milano Marittima all’epoca della sua fondazione, è stato anche docente presso la stessa Accademia. Tra l’altro é a Palanti che si deve, come detto, anche l’intuizione di conferire a Milano Marittima i valori di una Città Giardino.

Un importante apporto alla riunione è stato dato dall'Amministrazione Comunale di Cervia, nel corso di un interessante intervento del Sindaco Roberto Zoffoli, che, oltre a confermare il pieno sostegno al progetto della Pro-Loco ed aver espresso il suo apprezzamento per lo spessore artistico e culturale che ad esso potrà essere conferito dal coinvolgimento dell’Accademia di Brera, ha rapidamente descritto le molte, qualificate iniziative in cantiere, la cui realizzazione dovrà coordinarsi con quelle della Pro-Loco, alla ricerca delle più opportune sinergie. Su invito dell’Assemblea , Il Sindaco ha assicurato il suo miglior impegno, per essere presente nella cabina di regia di un progetto che, nei prossimi tre anni, si propone di tenere sempre ai vertici notorietà, attualità e immagine del territorio di sua competenza.

La Pro-Loco, infine, ha ricordato che per la realizzazione delle iniziative rimane fondamentale, accanto a quello degli sponsor di rilevanza nazionale, il contributo degli operatori locali che dovranno impegnarsi al massimo per conferire allo stesso i fondi necessari, coinvolgendo, ove possibile, i loro tradizionali partner commerciali.



 

 



 



 



 



 



 


 


» vai all'elenco completo